Escursioni

Le Dolomiti patrimonio UNESCO

 

Dichiarazione di eccezionale valore universale, criterio VII

“Le Dolomiti sono largamente considerate tra i più bei paesaggi montani del mondo.
La loro intrinseca bellezza deriva da una varietà di spettacolari conformazioni verticali – come pinnacoli, guglie e torri – che contrastano con superfici orizzontali – come cenge, balze e altipiani – e che s’innalzano bruscamente da estesi depositi di falda detritica e rilievi dolci ed ondulati.
La grande diversità di colorazioni è provocata dai contrasti di roccia nuda ed i pascoli e le foreste.
Queste montagne s’innalzano in picchi interposti a gole, rimanendo isolati in alcuni luoghi o formando sconfinati panorami in altri. Alcune scogliere rocciose si ergono per più di 1.600 m e sono fra le più alte pareti calcaree al mondo. Lo scenario caratteristico delle Dolomiti è divenuto l’archetipo del ‘paesaggio dolomitico’. I pionieri della geologia sono stati i primi ad essere catturati dalla bellezza di queste montagne: i loro scritti, e le successive opere pittoriche e fotografiche, evidenziano ulteriormente lo straordinario fascino estetico di tutto il bene.”

UNESCO, Dichiarazione di eccezionale valore universale, criterio VII:
contenere fenomeni naturali superlativi o aree di eccezionale bellezza naturale ed importanza estetica